Collezione di apparecchiature elettriche, elettroniche e informatiche

La Collezione museale del DEIM (Dipartimento di Energia, ingegneria dell'Informazione e dei modelli Matematici) dell'Università di Palermo, trae le sue origini dagli ex Istituti di Elettrotecnica e di Fisica Tecnica della Regia Scuola di Applicazione per Ingegneri, con sede nei locali di via Maqueda, nell'ex Convento della Martorana, nel quale si svolsero i primi corsi di Fisica Tecnica e, successivamente, quelli di Elettrotecnica, Misure Elettriche e Impianti Elettrici.

La Collezione, custodita presso il DEIM, comprende una grande quantità di apparecchiature elettriche, elettroniche, informatiche e di Fisica tecnica, di notevole interesse storico e scientifico, utilizzate per la didattica e per la ricerca a partire dall'ultimo ventennio del XIX secolo. Comprende, tra l'altro, un Voltmetro e un Amperometro Kohlrausche del 1887, un Galvanometro Deprez del 1888, un Trasformatore industriale a mantello della casa Ganz del 1899, Campioni di induttanze e resistenze dei primi anni del '900, un Raddrizzatore esafase a vapori di mercurio degli anni '30, un Oscilloscopio a tubo catodico a valvole Tektronix del 1959, una Vasca Elettrolitica realizzata ai Cantieri Navali di Palermo nel 1964.

Attualmente la collezione è in fase di riordino.

Dipartimento di Energia, Ingegneria dell’Informazione e Modelli Matematici

Collezione di apparecchiature elettriche, elettroniche e informatiche

Responsabile: Prof. Liliana Mineo

Viale delle Scienze, Edificio 9 - Palermo

Per prenotazioni: liliana.mineo@unipa.it

Ingresso gratuito

Centro Servizi Sistema Museale di Ateneo

Università degli Studi di Palermo

Via Lincoln, 2 (Orto Botanico)

90133 PALERMO, Italia

Codice Fiscale 80023730825, Partita IVA 00605880822

 

091 238 96775 - 091238 93781

sistemamuseale@unipa.it

sistemamuseale@cert.unipa.it