HOME      INFORMAZIONI      STAFF      DIRETTORI MUSEI       RESPONSABILI COLLEZIONI      MODULISTICA      REGOLAMENTI

EN | IT

Oratorio dei Falegnami

Incorporato nell’edificio universitario dell’attuale facoltà di Giurisprudenza di Palermo, sulla via G. D’Alessi, quasi all’angolo con la Via Maqueda si trova l’ingresso esterno dell’Oratorio di San Giuseppe dei Falegnami. Originariamente, l’oratorio della confraternita si trovava orientato parallelamente alla via Maqueda, ma venne distrutto quando la casa dei Teatini, nei primi dell’Ottocento, divenne sede dell’Università di Palermo e su questa via fu realizzato l’attuale portico d’ingresso dell’Ateneo. I Falegnami così, nel 1805, presero possesso dell’attuale oratorio che da quel momento venne loro intitolato. Nel vestibolo, è conservato il fercolo di San Giuseppe ed una pregevole statua in cartapesta dell’Immacolata, risalente al XVIII secolo. Le due porte lignee, che danno accesso all’oratorio, raffigurano episodi della Sacra Famiglia. Le numerose decorazioni in stucco realizzate nel 1701 da Giuseppe e Procopio Serpotta, fratello e nipote del più noto Giacomo, comprendono cornici, putti, medaglioni e festoni in cui si inseriscono gli affreschi tardo settecenteschi.

 

L’altare, realizzato nel 1806, raffigura scene della Sacra Famiglia, su disegno di Venanzio Marvuglia, mentre, sopra il timpano, due puttini tengono in mano due degli attrezzi simbolo della confraternita: la squadra e il compasso.

L’Oratorio dei Falegnami, chiuso al pubblico ed al culto da numerosi anni, è stato riaperto, con funzione di Cappella Universitaria nel 2009.

Dipartimento di Scienze Giuridiche ed Economiche

Via Maqueda 172, Palermo

Per prenotazioni:

sistemamuseale@unipa.it

Ingresso gratuito

 

Sistema Museale di Ateneo

Università degli Studi di Palermo

Piazza Marina, 61

90133 PALERMO, Italia

Codice Fiscale 80023730825, Partita IVA 00605880822

Posta Elettronica Certificata uoa14@cert.unipa.it

 

091 238 93781

 

sistemamuseale@unipa.it