HOME      INFORMAZIONI      STAFF      DIRETTORI MUSEI       RESPONSABILI COLLEZIONI      MODULISTICA      REGOLAMENTI

EN | IT

Collezione di Entomologia

L'Istituto di Entomologia agraria è stato costituito nel 1960, nell'ambito della Facoltà di Agraria; oggi fa parte del Dipartimento di Scienze agrarie e forestali (SAF). Le aree di ricerca interessano prevalentemente lo studio delle principali avversità delle colture agrarie, per lo più Insetti e Acari, nonché delle strategie per il controllo biologico e integrato di tali avversità attraverso l'uso dei loro antagonisti naturali. L'approccio generalmente adottato tende a considerare il complesso delle relazioni fra i tre diversi livelli della rete alimentare nell'ecosistema agrario e forestale: piante, artropodi fitofagi e artropodi predatori e parassitoidi viventi a spese dei fitofagi.

Negli ultimi anni, in conseguenza anche dell'apertura del Corso di Laurea in Scienze Forestali e Ambientali, sono state intraprese numerose ricerche sulle comunità di artropodi e su alcuni fitofagi degli ambienti forestali siciliani, nonché sulle relazioni tra ambienti naturali, semi-naturali e agrari sempre in termini di popolamenti faunistici in genere ed entomologici in particolare. Inoltre sono stati condotti studi anche sulla difesa delle strutture lignee dall'attacco dì insetti che si nutrono del legno (xilofagi), nell'ambito della più ampia problematica del restauro dei monumenti.

Dal punto di vista museologico, l'attuale Dipartimento SAF ospita diverse collezioni, sia a prevalente carattere didattico-divulgativo sia a carattere strettamente scientifico (collezione Apistica, collezione generale di entomologia, collezione didattica sui cicli biologici di alcune specie-chiave, collezioni specialistiche).

 

Collezione Apistica

Raccoglie materiale apistico vario: arnie e attrezzature antiche e di costruzione artigianale, attrezzature moderne per l'allevamento delle api, per le fasi di smielatura e trattamento del miele, etc.

 

Collezione generale

Costituita da circa 700 cassette entomologiche, contenenti materiale vario raccolto durante campagne di ricerca o anche da studenti e tesisti. Esse sono conservate in appositi armadi in una stanza adibita solo alla custodia delle collezioni e contengono materiale prevalentemente siciliano. Negli ultimi anni si è avviata la realizzazione di una schedatura computerizzata delle singole scatole, avvalendosi anche del contributo di studenti assunti dall'Università con contratti part-time. Nel contempo si è cominciato lo smistamento del materiale conservato in scatole di magazzino, finalizzato ad una sua suddivisione sistematica. Della collezione generale fanno inoltre parte alcune scatole didattiche, esposte nell’androne dell’entrata del piano terra dell'ex Istituto di Entomologia, nonché alcune strutture lignee di interesse storico artistico attaccate da termiti, conservate nei locali del Museo didattico di Entomologia.

 

Collezioni specialistiche

Alcuni dei docenti e ricercatori dell'Istituto si occupano della sistematica e biologia di specifici gruppi di Acari o Insetti di interesse agrario, ed hanno pertanto, nel corso della loro attività, raccolto personalmente e ricevuto da altre Istituzioni artropodi appartenenti a tali gruppi. In tal modo si sono costituite nel corso degli anni collezioni specialistiche anche notevoli, che sono utilizzate per lo più come supporto per l'identificazione di materiale raccolto nell'ambito di ricerche più recenti. Tali raccolte rivestono un'importanza quasi esclusivamente scientifica.

Modello in scala del Beagle sul quale viaggiò Charles Darwin.

Micromanipolatore Fonbrune un tempo utilizzato per interagire con campioni visibili al microscopio.

Il Museo Didattico di Entomologia

Occupa un intero fabbricato distaccato dal corpo principale dell'ex Istituto di Entomologia agraria, adibito fino agli anni ’70 ad abitazione del custode. All’interno del Museo didattico di Entomologia si trova anche un nucleo di materiali che costituiva il Museo Apistico. Il Museo inoltre è dotato di pannelli didattici riguardanti i principali ordini di insetti, nonché aspetti della biologia di singole specie di interesse applicato; sono anche esposte scatole entomologiche tematiche e materiali vegetali di origine varia che consentono di osservare le diverse tipologie di danno arrecato da insetti.

Tale struttura costituisce principalmente un utile supporto per gli studenti che frequentano gli insegnamenti impartiti dai docenti del settore, ma viene utilizzata anche per le visite che vengono effettuate da parte di scolaresche di scuole medie inferiori e superiori.

Pannelli didattici esposti riguardanti i principali ordini di insetti.

Dipartimento di Scienze Agrarie

Viale delle Scienze, Edificio 4 - Palermo

Visitabile su prenotazione. Per prenotazioni:

collezione.entomologia@unipa.it

Ingresso gratuito

 

Sistema Museale di Ateneo

Università degli Studi di Palermo

Piazza Marina, 61

90133 PALERMO, Italia

Codice Fiscale 80023730825, Partita IVA 00605880822

Posta Elettronica Certificata uoa14@cert.unipa.it

 

091 238 93781

 

sistemamuseale@unipa.it